Cerca

Roma: Giuliani, braccialetto? Polemiche strumentali, nessuna identificazione

Cronaca

Roma, 25 mag. - (Adnkronos) - "Respingiamo al mittente il tentativo di strumentalizzare la vicenda del cosiddetto braccialetto. Nessun venditore abusivo e' mai stato identificato con questo mezzo che, quindi, contrariamente a quanto alcuni cercano di affermare, non e' un mezzo di identificazione della persona". Lo afferma Angelo Giuliani, comandante generale della Polizia Municipale di Roma.

"Si tratta, invece, di un semplice tagliando che, emesso a tutela dello stesso venditore abusivo, prima delle procedure per l'identificazione personale - spiega Giuliani - abbina la merce sequestrata al soggetto fermato da identificare. Si precisa che tutti venditori abusivi fermati, dopo le opportune spiegazioni, hanno volontariamente aderito a questa pratica a loro tutela e garanzia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog