Cerca

Fincantieri: Vescovi liguri, grande preoccupazione per piano industriale

Economia

Roma, 25 mag. - (Adnkronos) - "I vescovi liguri, impegnati in questi giorni a Roma per l'Assemblea generale della Cei, sotto la guida del cardinale Angelo Bagnasco, seguono con crescente preoccupazione gli avvenimenti legati alla pubblicazione del nuovo piano industriale di Fincantieri''. E' quanto si legge in un comunicato dei vescovi liguri.

''La consapevolezza che ad essere in gioco - si legge ancora - e' la condizione di innumerevoli persone e di tante famiglie e' pure legata alla percezione che in questa vicenda si determini il futuro di ampi settori del sistema-lavoro nella terra ligure''. Quindi si spiega: ''I vescovi condividono le ansie e le legittime preoccupazioni dei dipendenti dei cantieri e auspicano che, pur in presenza di obiettive difficolta', non cessi il dialogo e la ricerca di una soluzione piu' adeguata''.

Ancora i vescovi della Liguria rilevano che ''le giuste preoccupazioni, d'altra parte, non devono inclinare verso soluzioni violente, ma avviare un confronto maturo che, nel salvaguardare i posti di lavoro, sappia valorizzare le strutture industriali, autentico volano dell'economia ligure''. ''Non e' da escludere - si legge ancora - in questa ricerca, la necessita' di affrontare eventuali sacrifici, purche' condivisi a tutti i livelli e con la responsabile partecipazione di ciascuno. Rispetto a questa difficile congiuntura economica e sociale, i Vescovi invocano nella preghiera il perseguimento del bene comune, grazie ad un esercizio rigoroso del discernimento, al di la' dell'emotivita' del momento e delle reazioni di parte''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog