Cerca

Cinema: Moretti, Ambra e Memphis tra i vincitori dei Lazio Screen Awards (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Il Premio Monosala di Roma (per la programmazione e gestione del cinema) e' stato assegnato al cinema Nuovo Sacher di Nanni Moretti, il Premio Monosala della Provincia al cinema Augusto di Sperlonga (Lt) di Angelo Saranieri, il Premio Multisala della Provincia al Cine Tuscia Village di Vitorchiano (Vt) di Paolo e Francesco Ferretti, il Premio Giovane Manager a Giorgio Ferrero (Mediaport), il Premio al Produttore dell'anno a Federica Lucisano, il Premio al Distributore dell'anno a Giampaolo Letta, ad e vicepresidente di Medusa Film, il Premio Speciale all'ad di Rai Cinema, Paolo Del Brocco, il Premio attore dell'anno (assegnato ad un artista di Roma o del Lazio che sia stato protagonisti di un film di successo nel corso della stagione appena conclusa) a Ricky Memphis per "Immaturi" e quello all'attrice dell'anno ad Ambra Angiolini per lo stesso film.

Il Premio Personaggio dell'anno e' andato ad Alessandro Gassman per lo spettacolo teatrale "Roman e il suo Cucciolo" ma il riconoscimento e' stato ritirato da un altro protagonista dello spettacolo, Manrico Gammarota. Il Premio Opera Prima dell'anno e' andato ad Ascanio Celestini per "La Pecora Nera". Tre Premi Speciali sono stati assegnati inoltre al premio Oscar per la fotografia Vittorio storaro, al produttore Fulvio Lucisano e all'ad di Cinecitta' Luce, Luciano Sovena. Il Premio Multisala di Roma e' stato infine assegnato a Massimo Ferrero per il Cinema Adriano.

Alla serata hanno partecipano, per Roma Capitale, il vicesindaco Mauro Cutrufo, gli assessori Davide Bordoni, Gianluigi De Palo e il direttore per le attivita' produttive, Marcello Menichini; per la Regione Lazio, gli assessori Fabiana Santini, Luciano Ciocchetti, Mariella Zezza e il direttore alla Cultura Alessandro Voglino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog