Cerca

Bologna: Continental a fianco forze dell'ordine per programma sicurezza stradale

Cronaca

Bologna, 25 mag. - (Adnkronos) - ''L'associazione dei produttori negli ultimi anni ha attuato molte collaborazioni con le Forze dell'Ordine, elevando molto la sensibilita' degli operatori del settore sul tema del pneumatico e della sicurezza, anche perche' l'anno scorso e' cambiato il codice della strada che ha dato piu' attenzione all'aspetto della sicurezza invernale e soprattutto ha spostato l'attenzione sui rivenditori che diventano responsabili se forniscono pneumatici non omologati''. E' quanto afferma Alessandro De Martino, amministratore delegato di Continental Italia (filiale italiana del capogruppo tedesco multinazionale leader nella produzione di pneumatici) con un fatturato italiano annuo di oltre 200 ML di euro e presente in questi giorni ad Autopromotec, la piu' specializzata rassegna internazionale di attrezzature e aftermarket automobilistico che si tiene a Bologna dal 25 al 29 maggio.

De Martino continua affermando che ''tra un anno entreranno in vigore le etichettature a livello europeo, derivanti dalle nuove direttive europee, che metteranno in evidenza, oltre a quanto previsto dalle normative vigenti, tre caratteristiche importanti del pneumatico, cioe' il consumo di carburante, la frenata sul bagnato e rumorosita'''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog