Cerca

Libia: Berlusconi, figlio minore Gheddafi e nipotini sono vivi

Esteri

Roma, 25 mag. - (Adnkronos) - Il figlio minore di Muammar Gheddafi e i tre nipotini del cui decesso era stata data notizia nell'ambito degli interventi militari alleati contro il regime, in realta' sarebbero vivi e si troverebbero fuori dalla Libia. Lo dice il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso della puntata di 'Porta a porta''.

Il premier, prendendo spunto da quanto asserito ieri dal leader Idv Antonio Di Pietro, ha voluto smentire le sue dichiarazioni: "alla coalizione non risulta" che il figlio di Gheddafi e i nipotini siano morti. "E' una notizia fornita dalla propaganda. Risulta ai nostri servizi che il figlio minore di Gheddafi non sia in Libia ma viva in un altro paese. E anche la notizia relativa ai tre nipotini risulta infondata"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog