Cerca

Rinascente: respinto ricorso su sequestro quote, per giudice vendita corretta

Cronaca

Milano, 26 mag. - (Adnkronos) - Il giudice della ottava sezione civile del tribunale di Milano Vincenzo Perozziello ha rigettato il ricorso presentato da Maurizio Borletti contro l'offerta del gruppo thailandese Central Retail per l'acquisto della Rinascente. Il 2 maggio scorso la thailandese Central Retail aveva presentato un'offerta da 250 milioni di euro per l'acquisto della Rinascente, inclusi 45 milioni di debiti.

Maurizio Borletti, presidente e azionista con il 4% del consorzio che controlla la catena di grandi magazzini, rivendicando un diritto di prelazione, aveva depositato un'istanza all'ottava sezione del Tribunale di Milano per chiedere il sequestro del restante 96% delle quote della holding RU, il cui unico asset e' rappresentato dalla Rinascente.

Secondo il giudice, la procedura di vendita e' stata corretta e il diritto di opzione che Borletti vantava sarebbe stato esercitato in ritardo, mentre, sempre secondo il Tribunale, non c'era un diritto di prelazione a suo vantaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog