Cerca

Mostre: prolungata al 12 giugno l'apertura della mostra 'Bestie' (2)

Cultura

(Adnkronos) - 'Bestie' non e' una mostra di zoologia, piuttosto una carrellata dentro un fantastico mondo popolato da creature nate dalla mente, talvolta dagli incubi, dell'uomo. Si tratta di proiezione di miti, chimere, sogni, paure, speranze, illusioni. Creature che artisti, dal Medio Evo ad oggi, hanno fissato in dipinti, sculture, ceramiche.

Nel tentativo di dare una possibile 'sistematizzazione' ad un argomento cosi' articolato, i curatori hanno diviso la grande rassegna per temi, individuando in decine di musei e collezioni italiane di grande prestigio una notevole selezione di dipinti, sculture, arti applicate per esemplificarli.

Il percorso parte dagli animali della tradizione cristiana per proseguire, passando dal sacro al profano, agli animali della mitologia della caccia. La terza sezione e' dedicata alle bestie demoniache e corrotte, la quarta agli animali cari agli Dei ed agli eroi classici, la quinta agli animali leggendari e fantastici. La penultima sezione propone un tuffo nella quotidianita' degli animali domestici, mentre nell'ultima trovano spazio le nature morte di cucina. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog