Cerca

G8: bozza vertice, stop a violenze in Libia e Siria

Esteri

Deauville, 26 mag. - (Adnkronos) - Stop alle violenze in Libia e Siria. A chiederlo sono i capi di Stato e di governo del G8, secondo quanto si legge nella bozza di dichiarazione finale del vertice di Deauville. I leader degli otto Paesi piu' industrializzati del mondo esortano il regime del presidente siriano Bashar al Assad a "cessare l'uso della forza e dell'intimidazione contro il popolo siriano e ad avviare un dialogo e le riforme fondamentali". Quanto alla Libia, il G8 chiedera' "la fine immediata dell'uso della forza da parte del regime di Gheddafi" in Libia, ribadendo il sostegno ad "una soluzione politica che rifletta la volonta' del popolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog