Cerca

Padova: truffe a banche e frodi fiscali, Gdf sgomina banda con 'tesoro' da 22 mln (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Crediti fasulli, vantati a fronte di fittizi rapporti commerciali con altre aziende operanti nel medesimo comparto merceologico, alcune delle quali amministrate sempre dagli stessi truffatori. Grazie a questo sistema, la banda ha accumulato - in due anni - oltre 1.400.000 euro di indebiti finanziamenti.

Di questa somma, 1.300.000 euro sono stati poi riciclati da altri 3 soggetti presso alcune banche di San Marino, con la negoziazione allo sportello di 147 assegni recanti importi volutamente ''sotto soglia'' per sfuggire alla normativa antiriciclaggio.

Attraverso una rogatoria internazionale sono stati identificati i tre ''pulitori'' del denaro sporco ed e' stato accertato che in 4 conti correnti, accesi all'ombra del Monte Titano, sono transitati nel breve volgere di un anno, piu' di 1.500 assegni, per un ammontare complessivo di oltre 22 milioni di euro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog