Cerca

Mostre: da domani a Firenze 150 opere dal 'Tesoro del Cremlino' (2)

Cultura

(Adnkronos) - Quando, nel XVIII secolo la corte si trasferi' da Mosca a San Pietroburgo, l'Armeria fu destinata ad accogliere oggetti legati al cerimoniale dell'incoronazione e alle sontuose vesti auliche. In mostra si presenteranno gli oggetti del periodo piu' fiorente dell'Armeria, quando era la 'stanza del tesoro' degli Zar.

Non esiste documentazione sul XII e XIII secolo ma, grazie al lavoro degli archeologi e alle preziose opere conservate nella Cattedrale del Cremlino, possiamo farci un'idea dei gioielli usati a quel tempo: complesse decorazioni di vesti in argento, collari e braccialetti, anelli quasi tutti lavorati con la tecnica della granulazione.

Una piccola sezione di oggetti bizantini, provenienti dal tesoro della Cattedrale, mostrano icone smaltate, cammei e pietre incise; spesso le montature di tali oggetti sono di epoca successiva, risalenti al XIV e XV secolo. L'affinarsi della tecnica orafa favori' l'ampliarsi delle collezioni. Nel XV secolo vennero fondati i laboratori artistici all'interno del Cremlino; la principale tecnica usata fu la filigrana, molto apprezzata nell'antica Russia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog