Cerca

Toscana: Lega Nord, subito commissione d'inchiesta sull'Asl 6 Livorno (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Dobbiamo aprire una commissione d'inchiesta - prosegue Lazzeri - su come viene gestita l'Ausl 6 anche al fine di appurare in maniera definitiva qual e' il reale fabbisogno finanziario di questa Azienda e quali investimenti e tagli si devono apportare. Un percorso che deve coinvolgere anche i sindaci e le forze politiche perche' sono proprio i cittadini, da questi amministrati o rappresentati, che pagano per primi. Il direttore generale dovrebbe rimettere il suo mandato nelle mani dell'assessore Scaramuccia, sperando che quest'ultima, a questo giro, batta un colpo e si assuma concretamente le proprie responsabilita'. Errare e' umano, ma perseverare e' diabolico''.

''Non ci dimentichiamo - conclude Lazzeri - che l'Ausl 6 di Livorno, con una provincia di circa 350.000 abitanti, ha chiuso il bilancio 2009 con una perdita di 8.975.870 di euro. Le prestazioni che l'Ausl 6 paga ai cittadini che vanno a curarsi altrove hanno superato gli 86.000.000 di euro e sempre nel 2009 (ultimi dati disponibili) i dirigenti di questa azienda ammontavano complessivamente a 856 con un costo annuale di 82.000.000 di euro. Troppi dirigenti per queste inefficienze''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog