Cerca

Arte: William Kentridge incontra il pubblico del MAXXI

Cultura

Roma, 26 mag. (Adnkronos) - William Kentridge poliedrico artista, filmmaker e regista teatrale celebrato dai maggiori musei e istituzioni internazionali, torna al MAXXI per incontrare il pubblico del museo. venerdi' 27 maggio alle ore 19.00, l'artista sudafricano, intervistato da Carlos Basualdo, curator at Large MAXXI Arte, raccontera' alcuni dei suoi lavori, la sua poetica e visione dell'arte.

Kentridge visitando il MAXXI ha dichiarato: ''e' molto bello passeggiare nelle gallerie del MAXXI, con i binari del soffitto che sembrano indicare un percorso. In questi spazi si genera un dialogo tra i diversi lavori. Sono molto contento che alcune mie opere siano nella collezione del museo.''

Nella collezione del MAXXI sono presenti sei lavori di Kentridge: l'arazzo North Pole Map (2003), il teatrino/installazione Preparing the flute (2004-2005), il disegno Flagellant (1996 - 97), il carboncino Cemetery with cypresses (1998 - drawing from Il ritorno di Ulisse), Untitled (large drawing - standing man, 2001), e il video Zeno writing (2002).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog