Cerca

Chimica: Prestigiacomo, intesa coniuga risanamento e sviluppo sostenibile

Economia

Roma, 26 mag. - (Adnkronos) - ''Questo Protocollo rappresenta un successo dal punto di vista ambientale sotto due importanti punti di vista, perche' coniuga risanamento del territorio e sviluppo sostenibile''. Ad affermarlo in una nota e' il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, commentando la firma del protocollo per la riconversione industriale dello stabilimento di Porto Torres, avvenuta oggi a Palazzo Chigi.

Infatti, rileva il ministro, ''l'intesa per la riconversione di Porto Torres: prevede la bonifica di un sito industriale storicamente inquinato attraverso interventi di risanamento (per il recupero) dei suoli e della falda idrica e trasforma l'area in un avamposto della chimica 'verde', tecnologicamente avanzata, capace di intercettare i mercati del futuro e con un saldo occupazione che, dopo la fase di transizione, sara' positivo. Siamo dinanzi a investimenti ingenti -sottolinea Prestigiacomo- che possono rappresentare per la Sardegna una grande opportunita' non solo per il rilancio industriale e lo sviluppo delle produzioni agricole necessarie per la chimica verde, ma anche un modello di sostenibilita' per i ridotti impatti ambientali che i nuovi impianti avrebbero rispetto a quelli tradizionali''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog