Cerca

Giappone: Emilia Romagna firma accordo per controllo merci (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'accordo prevede che l'Agenzia delle Dogane si rivolga alla sezione Arpa di Piacenza che costituisce il Centro regionale di riferimento per il controllo delle radiazioni. Arpa, a sua volta, richiede l'intervento dei Vigili del Fuoco territorialmente competenti per una prima verifica in situ del livello di radioattivita'. Solo qualora questo superi di 3-4 volte il fondo ambientale medio, Arpa analizza in laboratorio campioni di merce su filtri appositamente preparati dai Vigili del Fuoco stessi. Ad oggi, sono stati controllati circa 40 container (e tutte le merci in essi contenute, dalle macchine fotografiche alle motociclette) e altrettanti colli e pallet di merci varie.

In alcuni casi si sono riscontrate modestissime tracce di isotopi Cesio 134 e Cesio 137, (circa cento volte inferiori al limite di sicurezza previsto dalle normative), comunque solo sulla superficie esterna dei container e mai all'interno. Cio' non ha dunque comportato alcuna misura cautelare e tutte le merci sono state regolarmente sdoganate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog