Cerca

Hdc: pm Milano chiede 8 anni di carcere per Crespi

Cronaca

Milano, 26 mag. - (Adnkronos) - Il pm di Milano Roberto Pellicano ha chiesto otto anni di carcere per Luigi Crespi, ex sondaggista del premier Berlusconi, imputato nel crac di Hdc. Nella requisitoria il pm, insieme alla collega Laura Pedio, hanno ripercorso le fasi del processo e chiesta la condanna per Crespi accusato di falso in bilancio e bancarotta. Oltre a Crespi la richiesta di condanna e' stata avanzata per il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri (un anno), il quale deve rispondere di favoreggiamento.

Per il senatore del Pdl Alfredo Messina, invece, l'accusa ha chiesto la condanna a un anno di carcere per favoreggiamento. Chiesta la condanna a 3 anni e 6 mesi per Gianpiero Fiorani, ex ad della Popolare di Lodi accusato di concorso in falso in bilancio. Richiesta di condanna di 4 anni per Enrico Fagioli, ex ad di Efibanca, mentre per Fulvio Pravadelli, ex condigliere delegato di Publitalia 80, la richiesta e' di due anni di carcere. Complessivamente sono 19 gli imputati nel processo che vedono condanne da un minimo di un anno fino a 8 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog