Cerca

Napoli: Lettieri, 'guappo' e 'mafioso' insulti a candidato della mia lista

Politica

Napoli, 26 mag. - (Adnkronos) - "Oggi un candidato della lista Liberi con Lettieri, Antonio Maraucci, presidente del mercato del pesce di Napoli, che mi accompagnava al mercatino di Posillipo e' stato aggredito verbalmente da alcuni sostenitori di De Magistris che facevano volantinaggio all'ingresso del mercatino". Lo afferma il candidato sindaco di Napoli Gianni Lettieri.

"Lo hanno insultato al grido di mafioso e guappo soltanto perche' mi accompagnava. De Magistris in tutti questi giorni non ha mai preso le distanze da questi provocatori violenti. Mi auguro che finalmente si decida a sconfessare questi estremisti, frequentatori dei centri sociali, esponenti dei Carc, di cui si circonda'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog