Cerca

Sicilia: Palazzotto (Sel), portatori di cambiamento e incompatibili con lombardismo

Politica

Palermo, 26 mag. - (Adnkronos) - "Sinistra Ecologia e Liberta' e' portatrice di una idea di cambiamento che non e' compatibile con il Lombardismo. Le riforme annunciate e mai realizzate, la lottizzazione della pubblica amministrazione ad uso e consumo dei singoli deputati e l'enorme questione morale che grava sulle spalle del presidente ci porta a dire che questa e' tra le esperienze di Governo piu' disastrose della storia dell'autonomia". Lo dice Erasmo Palazzotto, coordinatore regionale siciliano di Sel.

"Lombardo dovrebbe prendere atto del suo fallimento e dimettersi - continua Palazzotto - in questo modo darebbe alla Sicilia la possibilita' di avere un governo democraticamente eletto ed in grado di far fronte alle esigenza di una regione come la nostra. La Sicilia attraversa un momento davvero difficile, economicamente e socialmente - aggiunge l'esponente del partito di Vendola - l'unica alternativa per la nostra regione e' la nascita di un nuovo centrosinistra, in cui le forze sane della societa' civile, anche quelle moderate, cooperino per una nuova stagione di riforme vere in grado di rilanciare l'economia e farci riprendere la via dello sviluppo".

"Questo deve passare necessariamente da un processo di partecipazione che esca fuori dalle sole segreterie di partito - conclude Palazzotto - le primarie, anche in Sicilia, diventano strumento imprescindibile per la nascita di un nuovo centrosinistra competitivo ed in grado di cambiare il paese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog