Cerca

Cinema: l''alieno' Elio doppia l'extraterrestre "Paul" (2)

Spettacolo

(Adnkronos/Cinematografo.it) - E sulla sfida elettorale tra Giuliano Pisapia e Letizia Moratti, Elio dice: ''Berlusconi e' un umano e se i milanesi riuscissero a far vincere Pisapia sarebbero degli alieni che potrebbero salvarci. Milano e' una citta' in disfacimento per responsabilita' delle amministrazioni, vorrei che si delegasse l'assessorato alla cultura a Luca Mangoni (suo storico amico e collaboratore) per farla rinascere''. Il cantante, che ha scelto di appoggiare il candidato di centro sinistra con un concerto in Piazza Duomo, mentre ''ci sono dei colleghi prestigiosi che suoneranno per la candidata sindaca'' (il riferimento e' a Gigi D'Alessio), si sente un alieno rispetto alla realta' che ci circonda: ''La realta' ormai ha superato la fantasia. In Italia il politicamente non corretto e' politicamente corretto. Sono politicamente non corretto perche' sono piu' politicamente corretto di chi lo e' sulla carta come Berlusconi''.

In programma una tourne'e estiva e un nuovo disco che uscira' il prossimo anno, forse continuera' a partecipare al programma televisivo Parla con me: ''anche se ogni volta non si sa se andra' in onda perche' sono tutti bolscevichi!'', conclude Elio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog