Cerca

Disabili: Pdl, Roma capitale dello sport e della solidarieta'

Sport

Roma, 26 mag. - (Adnkronos) - ''L'amministrazione capitolina scende in campo per promuovere lo sport in acqua, quale strumento per abbattere le differenze tra normodotati e disabili". Lo hanno dichiarato in una nota congiunta Antonio Guidi, delegato del Sindaco di Roma alle politiche della disabilita' e Fabrizio Santori, presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che oggi hanno presentato il Gran Premio H2o, un evento che si terra' il 4 e il 5 giugno a Santa Marinella in cui atleti normodotati e disabili gareggeranno attorno ad un circuito sommerso.

"Il mare e' di tutti e per tutti, - concludono Guidi e Santori - considerato il fatto che e' un ambiente privo di gravita', ove ogni handicap sembra scomparire. La lotta alle barriere architettoniche e ai pregiudizi sommersi e' lo scopo principale del gran premio subacqueo, organizzato dall'associazione Sea Scout Italia con il patrocinio di Roma capitale, al fine di promuovere lo sport come valore, non solo dal punto di vista del benessere fisico individuale, ma come mezzo di socializzazione e solidarieta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog