Cerca

Reggio Calabria: bombe in ospedali Siderno e Locri, ex poliziotto condannato per strage

Cronaca

Reggio Calabria, 26 mag. - (Adnkronos) - Francesco Chiefari, ex poliziotto, e' stato condannato dalla Corte d'Assise d'Appello con l'accusa di strage. Oggi i giudici di secondo grado si sono espressi nuovamente sull'imputato dopo l'annullamento con rinvio disposto nel novembre dello scorso anno dalla Corte di Cassazione per il capo d'imputazione relativo alla strage. E' stata confermata la condanna a 13 anni e 8 mesi di reclusione per i due ordigni posizionati negli ospedali di Locri e Siderno nel dicembre 2006.

Chiefari aveva tentato un'estorsione ai danni di Maria Grazia Lagana', moglie del vicepresidente del consiglio regionale ucciso nell'ottobre 2005 Franco Fortugno, e del fratello di quest'ultimo Domenico Fortugno. Gli ordigni fortunatamente non esplosero nel pieno del loro potenziale, non provocando feriti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog