Cerca

Bologna: Merola presenta la giunta a 10, vice e' Silvia Giannini (3)

Politica

(Adnkronos) - A chi gli domandava le ragioni di una giunta a 10 membri e non a 8 come chiedeva l'Idv e caldeggiava la Lega Nord, Merola ha risposto che "sono motivazioni legittime, ma ho pensato all'operativita' della giunta e a non esagerare con i carichi di lavoro". Quanto all'influenza dei partiti, Merola ha fatto notare che "con 4 iscritti al Pd, 1 di Sel, 1 dell'Idv e 3 non iscritti a nessun partito, piu' Amelia Frascaroli" che e' anche lei civica, "si capisce che non c'e' stata nessuna volonta' di fare una giunta politica". Rispetto alla scelta della sua vice, Giannini, ha rimarcato Merola "l'ho scelta perche' l'ho conosciuta".

"Oltre ai suoi meriti e capacita' - ha continuato il primo cittadino - per me e' molto importante avere un vice non iscritto a nessun partito, perche' cosi' cominciamo a costruire quell'indipendenza del sindaco che vuole creare l'alleanza con i cittadini". Il tutto, ha ribadito, fondato "sulla partecipazione che e' adeguata informazione ai cittadini e coinvolgimento preventivo". La scelta di tenere per se' anche la delega al personale, ha proseguito Merola, "dipende dal fatto che credo che serva la massima attenzione per valorizzare le risorse della macchina comunale, specie in momenti di tagli e difficolta' complessive". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog