Cerca

Giustizia: Rutelli, Obama non ha apprezzato parole Berlusconi

Politica

Bagheria (Palermo), 26 mag. - (Adnkronos) - "Credo che Obama non avra' apprezzato molto le parole di Berlusconi ma, soprattutto, non sara' molto d'aiuto a Berlusconi perche' l'Italia e' isolata a livello internazionale e queste sortite rendono ancora piu' implausibile il nostro premier verso il quale c'e' un grande fastidio e una grande insofferenza". Cosi', il leader dell'Api, Francesco Rutelli, a Bagheria per sostenere il candidato a sindaco Biagio Sciortino, commenta la frase pronunciata dal premier a Obama "in Italia c'e' una dittatura di giudici di sinistra".

"Non riesco piu' neanche a prendere il lato B della questione, cioe' il lato Berlusconi -ha aggiunto Rutelli- nel senso che il lato A e' quello delle buone politiche, il lato B e' quello di Berlusconi con le chiacchiere, le barzellette e le battute. Insomma, il lato B dei vertici internazionali ha dimostrato di cacciare l'Italia in una crisi crescente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog