Cerca

Chimica: presidente Consiglio Sardegna, importante svolta per territorio Porto Torres

Economia

Cagliari, 26 mag. - (Adnkronos) - ''La firma del protocollo d'intesa per la chimica verde a Porto Torres, sottoscritto oggi a Palazzo Chigi tra il governo nazionale, il presidente della Regione Cappellacci, gli enti locali della Sardegna, l'Eni e i sindacati della chimica, rappresenta un'importante svolta positiva per il territorio del Nord Sardegna da troppo tempo fortemente in crisi con il Petrolchimico a brandelli e la Vinyls in agonia''. Lo afferma la presidente del Consiglio regionale della Sardegna Claudia Lombardo che esprime soddisfazione per l'accordo raggiunto che permette ai territori interessati di guardare con ottimismo al futuro in termini economici, occupazionali e ambientali per le ingenti risorse previste dall'Eni da investire nella bonifica delle zone compromesse.

''La sottoscrizione del protocollo - sostiene la presidente Lombardo - e' la prima fase di una simbiosi tra rilancio industriale, tutela dei livelli occupativi, risanamento e salvaguardia ambientale della nostra isola. Il rilancio della Sardegna - aggiunge Claudia Lombardo - si deve basare non solo su investimenti che tendano a rilanciare il comparto ma anche sullo stanziamento di ingenti risorse che servano a ripristinare i danni ambientali che da troppi decenni deturpano alcune zone della Sardegna''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog