Cerca

Cagliari: Fantola e Zedda al rush finale, sara' sfida all'ultimo voto

Politica

Cagliari, 26 mag. - (Adnkronos) - Massimo Fantola e Massimo Zedda, candidati sindaco di Cagliari, rispettivamente per il centrodestra e il centrosinistra, sfruttano le ultime ore di campagna elettorale in attesa del ballottaggio di domenica e lunedi' prossimi. Le loro case nel centro di Cagliari sono a tre soli metri di distanza, cosi' come sono pochi i voti che li separano, 411. Zedda al primo turno ne ha presi 42.271, il 45,15%, Fantola 41.860, il 37,89%. Votano nello stesso seggio di via del Collegio e nella stessa sezione elettorale, la 113, ma le idee e le storie sono profondamente diverse.

Massimo Fantola, una vita da democristiano, leader dei referendari di Mario Segni, consigliere reginale dei Riformatori sardi e una breve esperienza da senatore con l'Udc del suo amico segretario regionale Giorgio Oppi che lo ha voluto e sostenuto a tutti i costi come sindaco di Cagliari. Nato nell'agosto del 1948 a Cagliari, Massimo Fantola e' sposato e padre di quattro figli.

Ingegnere trasportista e docente universitario, nel 1985 e' eletto consigliere comunale a Cagliari, poi nel 1989 ottiene un seggio al Consiglio Regionale della Sardegna nelle file della Democrazia Cristiana e viene riconfermato per altre due legislature. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog