Cerca

Toscana: ''Per gioco non bere'', il videoclip arriva sul cellulare (2)

Cronaca

(Adnkronos) - In un anno (marzo 2010-marzo 2011) Safe Night, progetto di prevenzione dei comportamenti a rischio correlati alla guida, ha coinvolto un centinaio di giovani nella produzione di una campagna di sensibilizzazione sul tema della sicurezza nell'ambito del divertimento notturno, in particolare nel fine settimana.

La Regione Toscana ha sostenuto il progetto, condotto dal CNCA, con un finanziamento di 56.000 euro. ''Questo progetto, che ben volentieri la Regione Toscana ha sostenuto -dichiara l'assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia- vuole promuovere nei giovani stili di vita sicuri, sollecitare il loro senso di responsabilita' e consapevolezza rispetto alla guida. Gia' in altre occasioni, per esempio le iniz iative Ditestamia, abbiamo verificato che quando il messaggio e' pensato e lanciato da coetanei, e' piu' efficace e arriva meglio a destinazione. Anche in questo caso, pensiamo che il linguaggio dei videoclip ideati dai ragazzi sia piu' immediatamente comprensibile e raggiunga meglio l'obiettivo voluto''.

''I videoclip prodotti dai giovani, con il supporto delle e'quipe educative dei diversi territori -dice Fabrizio Mariani- hanno permesso di preparare diverse campagne di comunicazione, che hanno la caratteristica di essere adattate ai contesti specifici, in base alle tematiche e ai target che si intendono raggiungere, attraverso un software capace di trasmettere i contenuti che interessano, ma che hanno anche la caratteristica di essere fruibili in modo ampio su internet. Il lavoro creativo e' stato supportato da un'agenzia di produzione che ha realizzato materialmente i videoclip''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog