Cerca

Milano: Moratti, io fredda? sono timida

Politica

Milano, 26 mag. - (Adnkronos) - "Io fredda con gli elettori? Macche'! Sono timida". Lo confessa il sindaco di Milano Letizia in una intervista a il 'Giornale.it', in cui ribadisce qual e' il suo 'modello Milano': "una citta' che non prevede aumenti di tasse e che non alza le tariffe. Una citta' che continuera' a investire nelle politiche a difesa della famiglia e in quegli strumenti capaci di creare occupazione e lavoro in modo particolare per i giovani". Poi sui ballottaggi: "Io rassegnata? Mai, continuo a combattere" assicura.

Rispetto al candidato di centrosinistra Giuliano Pisapia, "in passato - ricorda - e' stato eletto tra le fila di Rifondazione Comunista. Con lui cambierebbe la sicurezza dei cittadini, lo sviluppo e quindi l'occupazione. E poi ci sarebbe un aggravio di costi per i cittadini milanesi che avrebbero sicuramente piu' tariffe e tasse".

"Milano deve continuare il suo sviluppo, continuare a essere un punto di riferimento per l'Italia e il mondo. Una citta' capace anche nei momenti piu' difficili di essere attenta a chi ha bisogno. Una citta' internazionale, nella quale l'impresa e' considerata un valore. Una citta' - conclude Moratti - che offre opportunita' a chi la sceglie, Milano e' per scelta non per nascita, perche' accoglie nel rispetto delle regole".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog