Cerca

Bologna: Provincia, entrate da rincaro Rc auto andranno a sicurezza scuole

Economia

Bologna, 26 mag. - (Adnkronos) - "Ancora una volta il Governo ci toglie risorse costringendoci a reperirle facendo leva sulla fiscalita'". E' quanto premette l'assessore al Bilancio della Provincia di Bologna, Maria Bernardetta Chiusoli, parlando della proposta di aumento dell'Rc auto che sara' votata lunedi' prossimo dal consiglio provinciale. Ad ogni modo, spiega Chiusoli, i fondi ricavati dall'aumento serviranno a finanziare i lavori pubblici e la messa in sicurezza degli istituti scolastici.

"Lo Stato doveva finanziarci 23 interventi, di importo complessivo pari a 3,75 mln dieuro nell'ambito del programma di prevenzione e riduzione del rischio negli edifici scolastici" prosegue l'assessore che aggiunge "poiche' il finanziamento, gia' promesso nel 2010, non e' mai stato erogato, siamo costretti ad agire" sulla pressione fiscale.

"Le entrate derivanti da questo aumento, quantificate in circa 4,5 milioni di euro, - precisa Chiusoli - saranno utilizzate nella quota di 2,5 milioni di euro per finanziare, soprattutto, la messa in sicurezza delle scuole che prioritariamente necessitano di interventi, senza peraltro coprire il fabbisogno preventivato, stante il mancato finanziamento da parte dello Stato". Altri "2 milioni di euro serviranno a far fronte - conclude - alle minori entrate ordinarie per sanzioni stradali, derivanti dalla disattivazione delle postazioni non in linea con le prescrizioni contenute nella circolare ministeriale di fine 2010".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog