Cerca

Chimica: Pd Sardegna, a Scaroni e Governo suggeriamo prudenza su epocalita' accordo

Economia

Cagliari, 26 mag. - (Adnkronos) - ''Nelle condizioni date suggeriremmo prudenza a Scaroni, al Governo nazionale e regionale sulla presunta epocalita' dell'accordo sulla chimica verde. E non solo per il passato fatto di promesse non mantenute come per la vendita della Vinyls che scandalosamente e' sparita dall'agenda politica del Governo e di Eni''. Lo affermano in una nota congiunta Silvio Lai e Mario Bruno, rispettivamente segretario regionale e capogrupo del pd in Consiglio regionale della Sardegna.

''Il protocollo d'intesa per la chimica verde - affermano Lai e Bruno - e' diventato accettabile solo dopo l'addendum fortemente voluto dal territorio e dallo sforzo congiunto di sindacati e enti locali. In quell'integrazione ci sono gli impegni concreti che Governo e Regione devono rispettare e far rispettare all'Eni su bonifiche, garanzie per i lavoratori e loro reimpiego, sulla coerenza della centrale a biomasse con il piano energetico regionale e sulle connessioni irrinunciabili tra sistema industriale e agricolo. Sono le modifiche che il Pd aveva rappresentato come indispensabili dopo la prima proposta di Eni al territorio''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog