Cerca

Potenza: Operazione Domino, fatture false per centrali a biomasse (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Puntualmente le fatture venivano registrate nelle contabilita' di insospettabili aziende, spesso operanti nel settore, che si procuravano cosi' costi idonei ad abbattere i ricavi realmente conseguiti, con la frequente esposizione anche di ingenti crediti Iva da vantare nei confronti dell'Erario.

Ovviamente le societa' ''cartiere'' - quelle che emettevano fatture per operazioni inesistenti - non presentavano le prescritte dichiarazioni ai fini delle imposte dirette e dell'Iva, risultando essere evasori totali. Sono state accertate circa 15.000 operazioni di conto corrente. Al ''riciclaggio'' di parte del denaro ha provveduto una societa' operante nel settore delle assicurazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog