Cerca

Roma: Corsini su abusivismo edilizio, amministrazione tutt'altro che immobile

Cronaca

Roma, 26 mag. - (Adnkronos) - "Continua l'azione di contrasto all'abusivismo edilizio da parte dell'Amministrazione Capitolina. Questa mattina, ad essere abbattuto e' stato un degradato manufatto di 1200 metri cubi, utilizzato come abitazione privata (ne erano stati ricavati due appartamenti speculari), nell'VIII Municipio. A dirigere i lavori di demolizione l'ufficio anti-abusivismo guidato dal comandante dell'VIII gruppo della Polizia Municipale, Antonio Di Maggio. Durante la demolizioni, e' stato effettuato un sopralluogo della zona che ha portato al sequestro di due costruzioni". Lo dichiara l'assessore all'Urbanistica di Roma Capitale Marco Corsini.

"Come e' evidente da questa demolizione -continua- la macchina del Campidoglio per contrastare gli abusi edilizi e' tutt'altro che ferma. A chi continua a tacciare l'Amministrazione Alemanno di immobilismo, mi sento di rispondere con i numeri che, sono convinto, valgono piu' di mille parole: in 3 anni abbiamo abbattuto piu' di 50 mila metri cubi. Cifre reali e dimostrabili, non certo sparate ad effetto come quelle dichiarate della sinistra che afferma di aver demolito un milione di metri cubi: mera fantascienza. E' come se avessero demolito 1.500 villette o piu' dell'intero rione Ludovisi, via Veneto compresa".

"Contrastare l'abusivismo richiede grande impegno, un controllo capillare del territorio e risorse economiche che, per quanto possibile, mettiamo in campo ogni giorno. Uno sforzo enorme. La nostra battaglia, realmente seria e puntuale, e' un segno di civilta' che deve stimolare le coscienze delle persone a vivere e comportarsi nel rispetto della legalita'", conclude Corsini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog