Cerca

Sicilia: commissario Stato impugna norma formazione professionale (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Inoltre, nel piu' ampio contesto di una politica di contrasto al lavoro nero ed irregolare, il legislatore statale ha previsto che tutti i benefici contributivi previsti dalla normativa in materia di lavoro e legislazione sociale devono essere subordinati al possesso, da parte dei datori di lavoro, del Documento unico di regolarita' contributiva, fermo restando gli altri obblighi di legge ed il rispetto degli accordi e contratti collettivi nazionali.

"In correlazione a tale obbligo - si legge ancora nell'impugnativa del Commissario dello Stato - il legislatore statale ha posto a carico degli istituti previdenziali la verifica della sussistenza dei presupposti per il rilascio della certificazione in questione, che deve necessariamente essere acquisita da tutte le pubbliche amministrazioni, compresa quella regionale, prima di procedere all'erogazione di risorse pubbliche''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog