Cerca

Amministrative: l'Agcom richiama anche il Tg3 ed e' polemica/Il punto (6)

Politica

(Adnkronos) - ''Il Tg3 dell'edizione delle 14,30 -denuncia Landolfi- ha compiuto oggi un vero e proprio tentativo di intimidazione ai danni di Gigi D'Alessio, colpevole agli occhi del telegiornale diretto da Bianca Berlinguer di esibirsi in manifestazioni elettorali organizzate in favore di Letizia Moratti e di Gianni Lettieri".

"Una decisione -sottolinea Landolfi- che la testata Rai si e' immediatamente premurata di far apparire come contestata dai fan dell'artista partenopeo che sulla rete si sarebbero addirittura rivoltati arrivandolo persino a ricoprire di insulti''.

''Povero D'Alessio: non ha capito, ma il Tg3 glielo ha subito ricordato, che in Italia l'accesso e la permanenza nello star system risponde a regole non scritte ma implacabili, la piu' importante della quale prevede che un cantante, un attore, un poeta e' impegnato solo se si schiera dalla parte giusta. In caso contrario e' un mercenario, un servo del padrone, un meschino opportunista. Forse non e' solo per ridere che il grande Toto' conio' la celebre battuta: 'E poi dice che uno si butta a sinistra'. Come aveva visto giusto il principe della risata'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog