Cerca

Il giorno dei fatti: 28 maggio 1037 - Constitutio de Feudis

Oroscopo

Roma, 27 mag. - (Adnkronos) - Emanato dall'imperatore Corrado il Salico il 28 maggio 1037, l'editto noto come Constitutio de Feudis sanciva che i valvassori non potessero esser privati dei loro possessi senza colpa accertata e che i feudi minori fossero trasmissibili per eredita' anche in linea collaterale. (Ast

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog