Cerca

Arte: Christie's cresce ancora in Italia, +35% rispetto a maggio 2010

Cultura

Roma, 27 mag. - (Adnkronos) - Christie's Italia cresce ancora, facendo registrare un incremento del 35% rispetto al maggio 2010 e registrando con le ultime aste di arte moderna e contemporanea, dipinti antichi e gioielli la cifra di 14.709.506 euro di euro in 3 giorni.

''Christie's Italia riafferma il suo status di piattaforma d'elezione per alienare al meglio le opere d'arte di grande qualita', ottenendo un totale complessivo di oltre 14.7 milioni di euro con le tre aste di primavera", sottolinea Clarice Pecori Giraldi, amministratore delegato di Christie's Italia.

"Il risultato -prosegue l'ad- corrisponde ad una crescita di +35% rispetto alla cifra raggiunta nel maggio dello scorso anno ed esprime chiaramente lo stato del mercato attuale nel nostro paese, caratterizzato da una crescita regolare e progressiva. Infatti, se nel corso degli ultimi mesi le nostre sale d'asta di New York, Londra ed Hong Kong hanno elettrizzato il mondo dell'arte registrando dei totali senza precedenti, a Milano abbiamo assistito ad un atteggiamento piu' equilibrato sebbene sempre recettivo nei confronti della qualita' dei lotti selezionati dai nostri specialisti. E' inoltre interessante notare la decisiva partecipazione dei collezionisti privati - sia compratori che venditori, cosi' come l'aumento di attivita' da parte di compratori internazionali in tutte e tre le categorie''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog