Cerca

Palermo: furto cavi elettrici in rame, due denunce

Cronaca

Palermo, 27 mag. - (Adnkronos) - Con l'accusa di furto aggravato di cavi elettrici in rame i carabinieri di Petralia Sottana (Palermo) hanno denunciato due pregiudicati, B. S. di 56 anni e B. G. di 48 anni. Il furto e' avvenuto il 13 maggio in una zona rurale del comune di Gangi dove sono stati rubati 600 chili di fili di rame da un elettrodo di proprieta' dell'Enel.

Grazie alle testimonianze di alcuni cittadini sono stati individuati i due uomini gia' noti alle forze dell'ordine per gli stessi reati. I cavi rubati, che alimentavano una linea elettrica locale hanno un valore di 3 mila euro. Le indagini proseguono per accertare ulteriori responsabilita' a carico di altre persone coinvolte nel furto dell''oro rosso'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog