Cerca

Frosinone: sprechi per 6 mln in costruzione nuovo ospedale, 3 denunce

Cronaca

Frosinone, 27 mag. - (Adnkronos) - Sprechi per 6 milioni di euro nella costruzione del nuovo ospedale di Frosinone sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza. Denunciati alla Corte dei Conti per danno erariale dal Nucleo di Polizia Tributaria di Frosinone due tecnici responsabili del procedimento e della progettazione e il responsabile del Settore Lavori Pubblici del Comune di Frosinone. Maggiori costi per circa 6 milioni di euro sarebbero stati sostenuti dalla Asl e sarebbero imputabili all'iter progettuale e autorizzativo del nuovo Ospedale di Frosinone, per il quale non sarebbero state richieste le specifiche e necessarie autorizzazioni di legge per la rimozione del vincolo boschivo esistente nell'area di costruzione, che ha causato un prolungato fermo lavori.

Il comportamento omissivo dei tecnici ha comportato dapprima il grave ritardo col quale la cittadinanza ha potuto usufruire della tanto attesa e ormai indispensabile nuova struttura ospedaliera, e in seguito ha causato l'esborso da parte dell'erario dell'ingente somma di denaro riconosciuta all'impresa appaltatrice per il verificarsi dell'aumento dei prezzi dei materiali da costruzione.

Le indagini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, iniziavano la scorsa estate, assumendo peculiare interesse allorquando prendevano in esame i maggiori oneri sostenuti dall'Azienda usl rispetto a quanto previsto nel contratto d'appalto per la costruzione del nuovo presidio ospedaliero di Frosinone. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog