Cerca

Padova: donna tenta di strappare velo e insulta giovane studentessa islamica

Cronaca

Padova, 27 mag. - (Adnkronos) - Una giovane studentessa di 22 anni ha denunciato alla Polizia un tentativo di aggressione ed ingiurie da parte di una donna di 55 anni che avrebbe tentato di strapparle il velo gridandole "sei solo una stupida schiava ignorante; quelli come te dovrebbero prenderli a bastonate".

La vittima di questo episodio di intolleranza padovano e' Hind Talibi, figlia di Ahmed Talibi, responsabile della comunita' islamica di via Anelli, che oltre a frequentare l'universita' dove studia Relazioni Internazionali dei Diritti Umani, e' volontaria del gruppo giovani di seconda generazione nell'Associazione nazionale oltre le frontiere vicino alla Cisl. "L'hijab - ha detto al Corriere del Veneto - e' parte della mia identita'. Il tentativo di strapparmelo per me e' quasi paragonabile a una violenza fisica. A molti, che non conoscono il significato di questo velo, potra' sembrare una cosa non grave, ma per me lo e'. Io sono quel che sono con il mio hijab".

Ricevute le offese la ragazza ha tentato di parlare alla donna ottenendo la reazione sconsiderata. "Considero Padova - continua la ragazza - una parte di me. Mi sento cittadina di questo Paese, penso che legalita' e giustizia siano le giuste vie da seguire e credo che saro' tutelata nei miei diritti". Intanto la Cisl ha annunciato che si costituira' parte civile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog