Cerca

Universita': Almalaurea, oltre il 60% laureati e' donna

Cronaca

0

Sassari, 27 mag. (Adnkronos/Labitalia) - Le donne, che da tempo costituiscono oltre la meta' del cielo anche all'universita' (nel 1991, per la prima volta in Italia, le immatricolate hanno superato i loro colleghi uomini), sono ulteriormente aumentate e oggi rappresentano oltre il 60% del complesso dei laureati. E' quanto emerge nel XIII Profilo dei laureati italiani realizzato da Almalaurea e presentato oggi al convegno 'Qualita' e valutazione del sistema universitario', ospitato dall'Universita' di Sassari.

Al di la' della riforma, cio' che il rapporto sottolinea con forza e' che i migliori risultati raggiunti, quasi ovunque, sono quelli delle laureate rispetto ai loro colleghi uomini, non solo nei percorsi di studio storicamente a larghissima prevalenza femminile, tradizionalmente con votazioni piu' elevate, ma anche in un ventaglio sempre piu' esteso di percorsi disciplinari.

Le donne rappresentano il 64% del complesso dei laureati specialistici a ciclo unico (Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Farmacia, Chimica e tecnologia farmaceutiche, Architettura, Giurisprudenza). Eppure, quella femminile si conferma una presenza che stenta ancora a essere riconosciuta adeguatamente sul mercato del lavoro nel nostro Paese, sottolinea lo studio, dove le disparita' di genere sono ancora elevate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media