Cerca

Referendum: Legambiente, Moratti e Pisapia per il si' contro nucleare

Cronaca

Milano, 26 mag. - (Adnkronos) - Sono una decina gli attivisti che si sono riuniti stamattina davanti alla sede milanese della Rai in corso Sempione. Sventolano bandiere di Legambiente e del comitato per il si' ai referendum del 12 e 13 di giugno. I manifestanti sono li' per sensibilizzare l'opinione pubblica, ma soprattutto per parlare con i candidati sindaci, che sono alla Rai per la tribuna elettorale. "Pisapia - afferma all'Adnkronos Mario Agostinelli, portavoce del comitato per fermare il nucleare- ha risposto con grande determinazione a sostegno dei referendum contro il nucleare e per l'acqua pubblica". Pochi minuti dopo , senza incrociare Pisapia, arriva anche Letizia Moratti, che sostiene a sua volta la causa referendaria contro il nucleare.

"La mancanza di informazione - dice Agostinelli- ostacola il raggiungimento del quorum al referendum". Legambiente chiede ai candidati di promuovere il dibattito, soprattutto in occasione dell'intervista in Rai. "Oggi- spiega Agostinelli- esprimiamo la nostra indignazione rispetto al ritardo dell'informazione e della politica ad un appuntamento cosi' importante come i referendum sull'acqua e sul nucleare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog