Cerca

Governo: Calderoli, su ministeri la Lega non si sposta di un millimetro

Politica

Milano, 27 mag. - (Adnkronos) - Sulla vicenda della delocalizzazione di alcuni ministeri "la Lega non si e' spostata di un millimetro". La conferma alla volonta' del Carroccio di voler spostare alcuni ministeri al Nord e al Sud d'Italia viene dal ministro della Semplificazione, Roberto Calderoli, che conversando con i giornalisti tra le bancarelle di un mercato rionale a Milano ha spiegato come su questo "avevamo avuto la garanzia del presidente del Consiglio di farlo da subito".

"C'era pero' il rischio -ha spiegato Calderoli- che questa cosa venisse scambiata per campagna elettorale ma la questione e' profondissima per essere coinvolta nei ballottaggi quindi abbiamo rinviato a dopo ma abbiamo la parola del presidente del Consiglio che questo spostamento si fara', e come se si fara' perche' le parole delle persone serie non saltano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog