Cerca

Mafia: processo De Mauro, il 10 giugno forse la sentenza

Cronaca

Palermo, 27 mag.- (Adnkronos) - Potrebbe essere emessa gia' il prossimo 10 giugno la sentenza del processo per ils equestro e l'omicidio del giornalista Mauro De Mauro, scomparsao da Palermo la sera del 16 settembre 1970. L'unico imputato e' il boss mafioso Toto' Riina. I suoi legali hanno concluso oggi le arringhe difensive ribadendo che il loro assistito "e' estraneo" al sequestro e all'omicidio del giornalista de 'L'Ora'.

E' stato l'avvocato Giovanni Anania, che assiste Riina con Luca Cianferoni, a chiedere l'assoluzione di Riina perche' "il fatto non sussiste". La Corte d'assise di Palermo, al termine dell'udienza di oggi ha fissato per il 10 giugno nell'aula bunker di Pagliarelli l'udienza conclusiva. Dopo le eventuali repliche comincera' la camera di consiglio.

Niente dichiarazioni spontanee dell'imputato, l'unico sopravvissuto alla triade mafiosa ritenuta mandante dell'omicidio. ''Mi affido alla giustizia'', si e' limitato a dire. ha detto. Un processo durato cinque anni, ma che e' iniziato 26 anni dopo il sequestro e l'omicidio. Al termine della requisitoria, i pm Antonio Ingroia e Sergio Demontis hanno chiesto l'ergastolo per Riina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog