Cerca

Tv: A 'Il Settimanale' il nuovo Risorgimento siciliano di Falcone e Borsellino

Spettacolo

Palermo, 27 mag.- (Adnkronos) - Puntata speciale de "Il Settimanale", interamente dedicata ai 150 anni dell'Unita' d'Italia. Nel suo ultimo numero, per questa stagione, il rotocalco televisivo della TGR-Sicilia, in onda ogni sabato, alle 12,25, su RAI Tre, si occupa del ruolo della Sicilia nella formazione dello Stato unitario. La storia raccontata con testimonianze e immagini inedite: dallo sbarco dei "mille", a Marsala, sino ai giorni nostri. Con un linguaggio giornalistico, la monografia, realizzata da Nuccio Vara, propone un'avvincente rilettura del Risorgimento in Sicilia, con l'attenzione puntata su pagine storiche poco note: la cacciata dei Borboni, il massacro di Bronte, la rivolta di Catania, con il ruolo decisivo svolto dalle donne e da una popolana, "Peppa la cannoniera".

Il magazine, a cura di Vincenzo Morgante e Placido Ventura affronta anche i nodi politici e sociali determinati dall'annessione della Sicilia al Regno d'Italia: l'arrivo dei piemontesi, le scelte tormentate dalla nobilta', efficacemente narrati nel celebre romanzo Il Gattopardo. E poi: il banditismo, le vicende ancora poco chiare del separatismo sino all'autonomia speciale accordata alla regione, in un confronto dialettico tra passato e presente, nonche' con una riflessione sul nuovo Risorgimento siciliano, ispirato dalle figure-simbolo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog