Cerca

Sicilia: Armao, intervenire con determinazione sul sistema creditizio (2)

Economia

(Adnkronos) - Dal documento dell'Osservatorio emerge anche che lo scarto con la media nazionale rimane rilevante con una divergenza nel settore industria del 1,94%, l'edilizia fa rilevare un tasso superiore dello 0,66% ed i servizi dell'1,15%.

"Il rapporto tra credito utilizzato e accordato - ha spiegato l'Assessore - e' pari a 82,37%, in aumento di 2,14 punti percentuali rispetto al quarto trimestre 2009 (79,05%) ed e' piu' alto del valore nazionale (+8,84%). In Sicilia il rapporto fra garanzie e credito accordato continua ad evidenziare valori diversi da quelli della media nazionale, in conseguenza del livello di rischiosita' percepito dalle banche operanti nell'Isola; al 31 dicembre 2010 si e' attestato al 46,35%, distanziandosi dal dato medio nazionale di 15,72 punti percentuali".

"Alla luce di cio' si rende necessario l'incontro di martedi' prossimo. Nel frattempo - ha comunicato l'assessore - abbiamo terminato le attivita' preparatorie al varo definitivo del Microcredito che presenteremo sempre martedi'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog