Cerca

Roma: Onorato (Udc), rischio svendita Atac e' reale

Cronaca

Roma, 27 mag. - (Adnkronos) - ''Gli attivisti dei movimenti per il diritto alla casa sbagliano, come al solito, il metodo: le occupazioni, specialmente quelle ai danni di strutture pubbliche, sono un atto intollerabile di illegalita' e prepotenza. Hanno pero' ragione nel denunciare il rischio di svendita del patrimonio immobiliare di Atac''. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

''I 350 milioni derivanti dalla valorizzazione degli immobili in questione - prosegue Onorato - rischiano di essere l'ultimo e inutile regalo a una gestione dissennata dell'azienda pubblica se non viene preceduto da un serio piano industriale in grado di garantire l'equilibrio economico''.

''La vendita dei 'gioielli' di Atac Patrimonio - conclude il capogruppo Udc - e' l'ultima possibilita' per rimettere in carreggiata l'azienda capitolina del trasporto pubblico: non possiamo assolutamente permettere che queste centinaia di milioni, che appartengono di fatto ai cittadini romani, vengano sperperati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog