Cerca

Napoli: Lettieri, de Magistris moralmente responsabile clima d'odio

Politica

Napoli, 27 mag. - (Adnkronos) - Il candidato sindaco di Napoli Gianni Lettieri considera il suo rivale al ballottaggio Luigi de Magistris "moralmente reponsabile del clima d'odio" della campagna elettorale. "La violenza - ha aggiunto Lettieri uscendo dal palazzo della Prefettura - non viene certamente dai miei, che si sono sempre comportanti in maniera rispettosa. Anzi, quando sono stati aggrediti, non hanno mai reagito".

"Gli episodi di aggressione - ha continuato Lettieri - sono iniziati il 15 aprile scorso, quello di ieri sera e' solo l'ultimo. Non dimentichiamoci quello che e' successo a me personalmente, o la mia candidata che e' stata colpita a una gamba". De Magistris, secondo Lettieri, "non ha mai preso le debite distanze dai numerosi episodi di violenza che hanno caratterizzato questa campagna elettorale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog