Cerca

Crotone: distrugge macchia mediterranea per costruire struttura balneare, denunciato

Cronaca

Crotone, 27 mag. - (Adnkronos) - I carabinieri hanno sequestrato una struttura balneare in costruzione e denunciato un imprenditore del luogo per irregolarita' nella realizzazione dell'opera. I controlli dei militari al lido di Punta Alice hanno fatto emergere che l'imprenditore stava costruendo su un'area di seicento metri quadrati mentre l'autorizzazione ne concedevano duecento. Inoltre doveva essere costruita in legno mentre si stava usando una base di cemento.

Infine, per ricavare il parcheggio, sono stati rasi al suolo seimila metri quadrati di macchia mediterranea. I carabinieri della Stazione di Ciro' Marina hanno quindi sequestrato l'area ed e' scattata la denuncia per l'imprenditore C. P., di 50 anni, con l'accusa di deturpamento di bellezze naturali, realizzazione di opere edilizie difformi dal permesso a costruire e occupazione di area demaniale marittima senza permesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog