Cerca

Ricerca: Boldrini, italiane ostacolate su lavoro nonostante aiuto donne immigrate

Cronaca

Roma, 27 mag. (Adnkronos) - "Se le donne italiane possono dedicarsi al lavoro e' grazie al sacrificio di altre donne, provenienti dal Sud del mondo, che si prendono cura dei nostri figli. Ma in ogni caso, trovano sulla loro strada una serie di ostacoli che impedisce loro di emergere". A parlare all'Adnkronos e' Laura Boldrini, portavoce dell'Alto commisariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Unhcr, in occasione della cerimonia di assegnazione delle Borse di Studio 'L'Ore'al Italia per le Donne e la Scienza', nell'ambito del programma L'Oreal-Unesco 'For Women in Science', lunedi' a Milano presso l'Universita' degli Studi.

"Le pari opportunita' uomo-donna non saranno mai davvero raggiunte - continua Boldrini - se non si riuscira' a riscattare quella parte di genere femminile che non gode di veri diritti nemmeno sulla carta, come accade nel Sud del mondo". In Italia, invece, nonostante la titolarita' dei diritti, il mondo femminile non riesce ad avere una piena rappresentanza nel mondo del lavoro, pubblico e privato. "Tutte faticano a farsi strada, anche se sono piu' qualificate degli uomini. Le donne - e' convinta la rappresentante dell'Unhcr - devono essere doppiamente preparate e doppiamente volitive per poter emergere, ma sono costrette a scegliere o la famiglia o il lavoro, mentre il welfare dovrebbe aiutarle a seguire sia la famiglia che il lavoro".

La strada e' ancora lunga e le donne devono combattere anche contro un'immagine distorta della loro identita'. "La pubblicita' e la tv - sottolinea Boldrini - dipingono le donne come non sono, cioe' frivole e legate alle cose leggere. Altrove, in particolare nei Paesi del Nord Europa, non esiste questa discrepanza tra l'immagine e la realta' dell'universo femminile. Dobbiamo riappropiarci della nostra vera identita' che ci e' stata espropriata", conclude Laura Boldrini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog