Cerca

Roma: clonazione di carte di credito, due arresti

Cronaca

Roma, 27 mag. -?(Adnkronos) - Due romeni sono stati arrestati nel corso di un'operazione contro la clonazione di carte di credito e di debito messa a segno dagli agenti della polizia postale e delle comunicazioni di Roma. L'indagine e' scaturita in seguito ad alcune segnalazioni dell'Ufficio sicurezza della Banca Intesa San Paolo relative ad ''attacchi'' effettuati in alcuni sportelli Atm per carpire i codici identificativi delle carte di credito.

La polizia postale ha effettuato una serie di servizi di appostamento mirati ad individuare i responsabili. Questa mattina il cerchio si e' chiuso con l'arresto di un uomo, R.D. e di una donna V.M.L. entrambi cittadini rumeni di 26 anni. La coppia e' stata sorpresa dalla polizia, all'interno dell'area Atm della banca, intenta a smontare i dispositivi per la clonazione che avevano montato in precedenza.

Bloccati mentre erano in procinto di uscire, non hanno potuto far altro che consegnare agli agenti il materiale in loro possesso, uno skimmer ed una mascherina bancomat. Nella successiva perquisizione dell'autoveicolo della coppia, la polizia ha rinvenuto e sequestrato un mini monitor per lettore mp3/mp4 compatibile con il lettore installato all'interno della mascherina bancomat precedentemente sequestrata. Condotti negli uffici della polizia, al termine delle formalita' i due sono stati arrestati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog