Cerca

Firenze: nel nuovo Hard Rock Cafe anche cimeli star italiane

Cronaca

Firenze, 27 mag. - (Adnkronos) - Non solo rockstar straniere. Al nuovo Hard Rock Cafe che verra' aperto a giugno a Firenze sono tanti i cimeli dei cantanti italiani. Non poteva mancare la Pfm, con il piatto Zildjian Cymbal firmato da Franz, Roberto Gualdi, Franco Mussida. Dalla band Elio e le Storie Tese, la chitarra Ibanez RG H57 di Cesareo, il flauto di Elio, la baseball shirt di Faso, e il piatto Sabian Cymbal di Christian Meyer.

Presente all'Hard Rock Cafe anche il chitarrista Giacomo Castellano, per donare una sua chitarra Ibanez Jem Custom Gold, che lo ha accompagnato nei momenti piu' intensi della sua carriera. A grande sopresa sono arrivati stamane allHard Rock Cafe di Firenze anche Piero Pelu' e Ghigo Renzulli, Litfiba, firmando nel nuovo cafe una delle chitarre di Ghigo e i pantaloni, indossati nel periodo 'El Diablo', di Piero Pelu' che ha voluto augurare all'Hard Rock Cafe la possibilita' di ''dedicare in modo nuovo uno spazio per la vitalita' della musica locale e delle band fiorentine''.

La nuova sede fiorentina ha un design capace di fondere l'eredita' della citta' di Firenze con l'energia che porta con se' il brand del Rock Internazionale. Per questo motivo si sono mantenute le caratteristiche strutturali e architettoniche del cinema Gambrinus che tanto ha caratterizzato la vita dei fiorentini: il bar, i lampadari, le colonne di marmo, i bassorilievi della galleria, sono stati mantenuti come erano all'origine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog