Cerca

Matera: intimidazioni a Scanzano Jonico, intensificati controlli

Cronaca

Matera, 27 mag. - (Adnkronos) - La Prefettura di Matera ha deciso un'intensificazione dei controlli nell'ambito del Comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza nel territorio di Scanzano Jonico (Matera). Prima gli spari contro un'attivita' ristorativa in fase di apertura, poi l'incendio doloso all'autovettura del consigliere comunale Sante Pantano rieletto nella lista del sindaco Salvatore Jacobellis. La polizia ha fatto luce su quest'ultimo episodio con l'arresto dei presunti autori materiali, Giovanni Bruno e Pietrantonio Marino, rispettivamente di 25 e 23 anni, entrambi con precedenti penali e di polizia.

Sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di di Scanzano Jonico grazie alla collaborazione dei cittadini. L'episodio ai danni del consigliere, che e' anche assessore comunale uscente, e' avvenuto tra mercoledi' e giovedi'. La Mercedes e' stata completamente distrutta tanto da richiedere l'intervento dei vigili del fuoco. Gli investigatori della Polizia di Stato hanno avviato subito le indagini del caso e sono risaliti ad una vettura Volkswagen Passat di colore scuro che era stata vista da testimoni proco prima dal luogo dell'incendio allontanarsi a forte velocita'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog